Leporati Parma ham sandwich: Italians’ choices

leporati-sandwitch
Parma ham is used in Italy as a filling of many different sandwiches because it goes well with numerous flavours, from the sweetest to the most savoury. To begin with, the combination of Parma ham and fruit is certainly one of the most delicious, even in sandwiches, because it is a classic, but at the same time, sought after if put inside unusual sandwiches, as Leporati Parma ham, apples, nuts, robiola cheese and honey. When talking about Parma ham and fruit, the pairing with figs cannot be missed out, perhaps in a sandwich with a little bit of stringy mozzarella: the result is truly amazing! Alternatively, you can try a sandwich filled with Leporati Parma ham and grilled peaches, for
Read More

Speck vs. Prosciutto di Parma

prosciutto-vs-speck
Conoscete le differenze tra speck e prosciutto crudo di Parma? Prima di tutto, è importante sottolineare che il Consorzio di tutela dello Speck IGP permette che la materia prima provenga non solo dall’Italia, ma anche da altri paesi dell’Unione Europea, mentre, come sappiamo, il Consorzio del Prosciutto di Parma regolamenta soltanto l’utilizzo di carni suine di adulti pesanti italiani, nati e allevati esclusivamente in dieci regioni del Nord e del Centro Italia, appartenenti a razza Large White Landrance e Duroc. Ciononostante, anche il Consorzio dello Speck Alto Adige IGP controlla i passaggi delle diverse fasi produttive attraverso rigide regolamentazioni, così come avviene per il prosciutto crudo di Parma. I due salumi non si differenziano soltanto nelle normative dei rispettivi Consorzi,
Read More

Prosciutto di Parma Leporati: la genuinità dei nostri ingredienti

leporati-ingredienti-genuini
Perché il prosciutto di Parma Leporati  è così genuino? Semplice, perché si ottiene utilizzando soltanto due ingredienti: carne di maiale e sale marino. La certezza che ogni fetta del nostro prosciutto contenga solo e soltanto questi due elementi è garantita anche dall’adesione di Leporati al Consorzio del Prosciutto di Parma. Infatti il disciplinare vieta l’utilizzo di coloranti, conservanti e additivi chimici e stabilisce rigide regolamentazioni in ogni fase del processo produttivo, sottoposto a continui controlli. Prima di tutto, la carne deve provenire da suini adulti pesanti nati e allevati soltanto in dieci regioni del Nord e del Centro Italia, appartenenti a razza Large White Landrance e Duroc. La coscia dopo essere stata rifilata viene salata con sale marino alimentare che
Read More

The best wines to pair with Leporati Parma ham

vino-prosciutto
Which Italian wine should you pair with Leporati Parma ham to best enhance the flavour?   To be able to choose the right wine to pair with this cold cut, you must remember that two main flavours combine: the salty flavour perceived in the lean part and the sweet one in the fat. As we know, salt is actually the only ingredient allowed to develop the flavour in Parma ham, while the fat contains aromas that make it sweeter and this contrast of flavours, the main characteristic in the King of cold cuts, is an important element also in choosing the wine. What makes Parma ham more or less flavoursome, however, is the maturation: the longer it is, the more
Read More

Leporati al Festival del Prosciutto di Parma

img-principale
Il Crudo di Parma, Re dei Prosciutti, è tornato ad essere protagonista del suo Festival, a cui noi di Leporati abbiamo partecipato portando la nostra passione e il nostro entusiasmo, oltre, naturalmente, al nostro delizioso Prosciutto di Parma. La ventesima edizione del Festival del Prosciutto di Parma si è svolta dal 2 al 10 Settembre presso le vie di Parma, Langhirano e Medesano con numerosi eventi e con le iniziative legate a “Finestre aperte”, in cui i prosciuttifici aderenti hanno accolto i visitatori. Noi di Leporati abbiamo aderito a “Finestre aperte” e sabato 2 Settembre abbiamo accolto invitato numerosi partecipanti al Festival a visitare le nostre sale di lavorazione per terminare il tour nella vecchia cantina, dove affiniamo la stagionatura
Read More

Leporati Parma ham: GMO-free Italian flavour

leporati-no-ogm
The food world is experiencing the formation of increasingly more trends oriented toward greater awareness in food product purchasing by consumers and it is within this context that attention and search for GMO-free food, is focused. Leporati Parma ham does not contain GMOs, chemical additives or preservatives: Parma ham is strictly made with pork and sea salt to which we add the “sugna”, which is composed of pig fat, salt, ground pepper and rice flour and is used only to cover the lean part of the ham.  The pigs which the thighs come from, are all born and bred in Italy, while the sea salt that is used for salting comes from the Southern Italian saltworks Leporati Parma ham is
Read More

Culatta Leporati, qualità e prestigio

culatta-leporati
Conosci la Culatta Leporati? Si tratta di un salume molto pregiato e dal gusto delicato, caratterizzato da dolcezza, morbidezza e genuinità. Nonostante derivi dalla medesima parte di maiale, ovvero la coscia, la culatta non è uguale al Culatello di Zibello, perché un lato del salume è ricoperto dalla cotenna, che lo protegge dalla secchezza. A tutela della morbidezza della carne entra in gioco anche la sugna, ricavata dal grasso del suino, a fine stagionatura dopo un minimo di 12 mesi. Un altro tratto peculiare di questo salume è la presenza di poco sale ed aromi come pepe e altre spezie naturali. Per gustare al meglio la “culatta” Leporati, consigliamo di tagliarla con l’affettatrice ad uno spessore molto sottile e adagiarla
Read More

Leporati rolled ham, the secret ingredient of your recipes

leporati-pancetta
Pancetta is not all the same: it can be stretched, rindless, flat or rolled. At Leporati today, we are going to explain about our rolled ham, obtained from the belly of the animal, then salted, aromatised with spices, left to dry for 3/5 days and then rolled with the fatty part turned to the outside for a long maturation of at least 5/6 months, giving it a top-quality result, wrapped in a gut with a 2-mm twine in a room with a temperature between 10 and 13 degrees and 70-75% humidity.  This cold cut is a must in Italian cuisine in 12 regions of the country, each one of them having local traditions in its preparation and especially in the
Read More

“Culatta” Leporati, qualità e prestigio

culatta-leporati
Conosci la “Culatta” Leporati? Si tratta di un salume molto pregiato e dal gusto delicato, caratterizzato da dolcezza, morbidezza e genuinità. Nonostante derivi dalla medesima parte di maiale, ovvero la coscia, la culatta non è uguale al Culatello di Zibello, perché un lato del salume è ricoperto dalla cotenna, che lo protegge dalla secchezza. A tutela della morbidezza della carne entra in gioco anche la sugna, ricavata dal grasso del suino, a fine stagionatura dopo un minimo di 12 mesi. Un altro tratto peculiare di questo salume è la presenza di poco sale ed aromi come pepe e altre spezie naturali. Per gustare al meglio la “culatta” Leporati, consigliamo di tagliarla con l’affettatrice ad uno spessore molto sottile e adagiarla
Read More

Pork cuts

leporati-tagli
Parma ham is obtained from the pig’s thigh, the most prized part of the pig, but today we will speak about other pork cuts, from which Leporati cold cuts and other delicacies are obtained. The throat and cheek lard, which make up the fat part from the head to the animal’s shoulder, are used to make raw salami, but also for cotechino (large pork sausage) and zampone (stuffed pig’s trotter). Cooked shoulder ham is obtained from the shoulder, when cooked, or it can be used to make raw salami in the rump part and in the muscle part for products that need to be cooked as cotechino, cooked salami, mortadella and frankfurters. Pancetta, the front part of the pig’s belly
Read More