Culatta Leporati, qualità e prestigio

culatta-leporati
Conosci la Culatta Leporati? Si tratta di un salume molto pregiato e dal gusto delicato, caratterizzato da dolcezza, morbidezza e genuinità. Nonostante derivi dalla medesima parte di maiale, ovvero la coscia, la culatta non è uguale al Culatello di Zibello, perché un lato del salume è ricoperto dalla cotenna, che lo protegge dalla secchezza. A tutela della morbidezza della carne entra in gioco anche la sugna, ricavata dal grasso del suino, a fine stagionatura dopo un minimo di 12 mesi. Un altro tratto peculiare di questo salume è la presenza di poco sale ed aromi come pepe e altre spezie naturali. Per gustare al meglio la “culatta” Leporati, consigliamo di tagliarla con l’affettatrice ad uno spessore molto sottile e adagiarla
Read More

Leporati rolled ham, the secret ingredient of your recipes

leporati-pancetta
Pancetta is not all the same: it can be stretched, rindless, flat or rolled. At Leporati today, we are going to explain about our rolled ham, obtained from the belly of the animal, then salted, aromatised with spices, left to dry for 3/5 days and then rolled with the fatty part turned to the outside for a long maturation of at least 5/6 months, giving it a top-quality result, wrapped in a gut with a 2-mm twine in a room with a temperature between 10 and 13 degrees and 70-75% humidity.  This cold cut is a must in Italian cuisine in 12 regions of the country, each one of them having local traditions in its preparation and especially in the
Read More

“Culatta” Leporati, qualità e prestigio

culatta-leporati
Conosci la “Culatta” Leporati? Si tratta di un salume molto pregiato e dal gusto delicato, caratterizzato da dolcezza, morbidezza e genuinità. Nonostante derivi dalla medesima parte di maiale, ovvero la coscia, la culatta non è uguale al Culatello di Zibello, perché un lato del salume è ricoperto dalla cotenna, che lo protegge dalla secchezza. A tutela della morbidezza della carne entra in gioco anche la sugna, ricavata dal grasso del suino, a fine stagionatura dopo un minimo di 12 mesi. Un altro tratto peculiare di questo salume è la presenza di poco sale ed aromi come pepe e altre spezie naturali. Per gustare al meglio la “culatta” Leporati, consigliamo di tagliarla con l’affettatrice ad uno spessore molto sottile e adagiarla
Read More

Pork cuts

leporati-tagli
Parma ham is obtained from the pig’s thigh, the most prized part of the pig, but today we will speak about other pork cuts, from which Leporati cold cuts and other delicacies are obtained. The throat and cheek lard, which make up the fat part from the head to the animal’s shoulder, are used to make raw salami, but also for cotechino (large pork sausage) and zampone (stuffed pig’s trotter). Cooked shoulder ham is obtained from the shoulder, when cooked, or it can be used to make raw salami in the rump part and in the muscle part for products that need to be cooked as cotechino, cooked salami, mortadella and frankfurters. Pancetta, the front part of the pig’s belly
Read More

L’estate con il prosciutto Leporati

leporati-agosto
Il caldo dell’estate ci fa venire una gran voglia di mangiare piatti freschi e il prosciutto crudo Leporati si abbina meravigliosamente a diverse soluzioni: vediamone alcune insieme. Le albicocche sposano benissimo con il prosciutto crudo, magari condite con dell’ottimo aceto balsamico e accompagnate da un po’ di rucola e basilico: un piatto perfetto per proporre un antipasto diverso dal solito, con un gusto che stupisce e che rappresenta una valida alternativa al classico prosciutto e melone. Una rivisitazione sfiziosa di questa coppia intramontabile potrebbe essere lo spiedino a base di prosciutto e melone, un modo carino di presentare questo abbinamento e proporlo come snack o antipasto. Per allontanarci un po’ dalla frutta, il prosciutto crudo può essere avvolto intorno agli
Read More

L’importanza del clima per la maturazione del prosciutto Leporati

leporati-importanza-clima
Il clima è un fattore importante nella maturazione dei prosciutti, un aspetto che sicuramente incide sulla qualità del prodotto finale: i prosciutti Leporati vengono lavorati e lasciati riposare nella vallata del fiume Parma, circa 5 km a sud di Langhirano, nella frazione di Giarreto di Pastorello. Questo piccolo paese di recente costruzione sorge sulle prime colline che si incontrano percorrendo la strada verso le montagne che porta al passo del Lagastrello e vanta un microclima perfetto per il processo di maturazione del prosciutto crudo. In questa zona, infatti, l’aria mite che si innalza dal mare (il famoso “marino”) attraversa gli appennini fra boschi di castagno e quercia, rendendo la maturazione del prosciutto Leporati ottimale in modo del tutto genuino. La
Read More

Langhirano, where Leporati hams originates

leporati-origin
Let’s learn more about Langhirano, the town in the province of Parma, in which Leporati works and where its hams and cold cuts originate. The story goes that Langhirano was inhabited already in prehistoric times and that the ancient lake “Lago d’Orano” gave the toponym to the nearby area, which was called “Lagorano” and then “Anghirano”, reaching its contemporary name.  “Langaria”, a Latin term that means “long and narrow strip of land”, is associated by some to the origin of the name, with the addition of the suffix –anus. In the Middle Ages, the Benedictines of Canossa presided over Langhirano before it was annexed to the imperial chamber, the bishops and to the municipality of Parma. The town became a
Read More

Prosciutto di Parma Leporati: una scelta sicura

leporati-prosciutti-scelta-sicura
Uno dei trend emergenti nel mondo food per il quale si prevede una forte crescita entro la fine del 2017, è la ricerca da parte dei consumatori di prodotti alimentari senza OGM, conseguenza della diffusione di una maggiore consapevolezza generale verso l’acquisto degli alimenti. Il prosciutto di Parma Leporati  non contiene OGM, additivi chimici o conservanti di alcun tipo e la sua composizione è esclusivamente a base di carne di maiale e sale marino, a cui si aggiunge come coadiuvante soltanto la sugna, realizzata con grasso di maiale macinato, sale, pepe macinato e farina di riso. Scegliere il prosciutto di Parma Leporati significa scegliere la vera qualità del Made in Italy, perché la nostra produzione aderisce al disciplinare del Consorzio,
Read More

The differences between dry-cured ham and cooked ham

leporati-ham
Do you know the differences between dry-cured ham and cooked ham? It is important to make conscious choices when it comes to our diet, therefore we will try to shed light on the matter with today’s article. Both come from a leg of pork, but Parma hams must come from pigs born and bred only in Italy and coming from 3 well-defined breeds, while cooked hams can also come from pigs overseas. The main stages of cooked ham production are: sectioning, deboning, injecting, massaging (alternating rest and massage stages with a machine called a tumbler), moulding, cooking, packing, pasteurisation and cooling.  The entire production process takes approximately seven days. The production process of Parma dry-cured ham instead consists of:trimming, salting,
Read More

Progetto FEASR

programma-sviluppo-rurale
Progetto FEASR finanziato dalla Regione Emilia Romagna sul REG. (UE) N. 1305/2013 – PSR 2014/2020  MISURA 4 – TIPO OPERAZIONE 4.2.01 “INVESTIMENTI RIVOLTI AD IMPRESE AGROINDUSTRIALI IN APPROCCIO INDIVIDUALE E DI SISTEMA” – APPROCCIO INDIVIDUALE Scarica il documento Leggi di più
Read More